Intel Coffee Lake: modelli e specifiche tecniche

Intel Coffee Lake

Intel Coffee Lake è il nome dato alla nuova famiglia di processori desktop che fa da successore all’attuale Kaby Lake. Poche migliorie ma buone, con un costo tutto sommato interessante. Di seguito tutte le novità e i modelli delle CPU Intel Coffee Lake.

Modelli

I modelli di processori Intel Coffee Lake

Intel ha presentato sei modelli. Partendo dagli i3 abbiamo l’i3-8100, evoluzione dell’attuale i3-7100. Presenta una frequenza base di 3.6Ghz, con un aumento di due core rispetto alla generazione precedente. Ciò garantisce prestazioni migliori con lo stesso budget, circa 110€ o poco più.
Andando avanti troviamo l’i3-8350K, che con 50€ in più offre una frequenza di 4Ghz e moltiplicatore sbloccato, utile per un possibile overclock.

Passando agli i5 troviamo l’i5-8400, miglioramento dell’i5-7400. Qui la differenza di performance inizia a farsi vedere maggiormente, visto che precedentemente si avevano a disposizione 4 Core/4 Threads a 3.0Ghz fino a 3.5Ghz mentre ora si hanno 6 Core/6 Threads con una frequenza base di 2.8Ghz e Turbo di 4.0Ghz. Un netto distacco dalla precedente generazione, a fronte di una differenza di prezzo di appena 20€.
Il secondo modello di i5 è l’i5-8600K, upgrade dell’i5-7600K.
In questo caso il miglioramento è dettato solamente dall’aumento di due core, visto che in fatto di frequenze siamo più o meno allo stesso livello.

Concludiamo con la gamma i7. L’unico modello presentato è l’i7-8700. Rispetto all’i7-7700, abbiamo una frequenza di 3.2Ghz e Turbo di 4.6Ghz. Anche qui i core aumentano da 4 a 6. Di conseguenza, i threads passano da 8 a 12. E’ l’unico processore della linea Intel Coffee Lake ad essere dotato di tecnologia HyperThreading per raddoppiare i threads rispetto ai core. Disponibile anche nella sua variante K, a fronte del “vecchio” i7-7700K.

Questi processori offrono ottime performance a prezzi molto simili a quelli della settima generazione, mantenendo gli stessi consumi ma migliorando sensibilmente le prestazioni.

Differenze con la settima generazione

Il nuovo chipset Z370 per Intel Coffee Lake

L’unica differenza sostanziale con i processori Kaby Lake è la compatibilità con i chipset delle schede madri. Infatti, gli attuali modelli non supporteranno i processori Intel Coffee Lake, ma avranno bisogno di motherboard con chipset Z370, che sostanzialmente non offre nulla di diverso rispetto allo Z270 a livello di funzionalità.
Le migliorie riguardano il processo produttivo, che passa dai 14nm+ ai 14nm++, permettendo di aumentare il numero di core mantenendo le stesse dimensioni della CPU. Sono stati fatti passi avanti anche a livello costruttivo, garantendo un overclock più sofisticato.

Consigli per l’acquisto

L’uscita delle CPU Intel Coffee Lake è fissata per il 5 Ottobre 2017. Se attualmente avete una configurazione con CPU Kaby Lake, vi sconsigliamo di effettuare la spesa per un Intel Coffee Lake per via di un guadagno che durante i giochi potreste non notare. Se, invece, avete intenzione di costruirvi una nuova build e preferite non optare per un costosissimo Intel Core X, allora l’acquisto è praticamente sicuro verso uno di questi modelli.

Per gli amanti di AMD, abbiamo per voi una configurazione con CPU Ryzen. Nonostante la presentazione delle GPU RX Vega, rimane un eccellente build per il gaming. Ovviamente non mancheranno configurazioni completamente AMD sia lato CPU che GPU.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!