Come modificare Playstation 3
Guide

Come modificare PlayStation 3

Posted on in Guide

La modifica PS3 è un’operazione piuttosto semplice. Dopo parecchi anni dall’uscita sono iniziate a circolare le prime modifiche software della console, che permettono di eseguire homebrew e backup dei giochi. In questa guida vi mostreremo i passaggi fondamentali per modificare PlayStation 3. Noi non ci assumiamo responsabilità derivanti da futuri malfunzionamenti della console. Inoltre non incoraggiamo la pirateria ma proponiamo la guida solo a scopo informativo.

Fase 1: verificare il firmware della PlayStation 3

La prima operazione da fare è verificare il firmware della nostra PS3. Per farlo bisogna accedere alle Impostazioni dalla XMB (ossia il menù di PS3). Successivamente accedere alle Impostazioni di sistema e da qui premere su Informazioni sul sistema. A questo punto dovremmo trovarci davanti ad una schermata simile.

Se il firmware di sistema è il 3.55 o inferiore è possibile modificare PlayStation 3 senza problemi. In caso contrario sarà necessario procedere ad un operazione chiamata downgrade, che permette di portare il sistema PS3 ad un firmware inferiore, compatibile con la modifica. In questo articolo non tratteremo questa procedura poichè piuttosto delicata e richiede un dispositivo chiamato E3 Flasher acquistabile separatamente. Per tutti gli altri, potete continuare con la lettura.

Fase 2: aggiornare la PlayStation 3 al firmware 3.55

Se la PS3 monta già il firmware 3.55 possiamo procedere al passo successivo. In caso abbia un firmware inferiore, bisogna fare come segue:

1) Scaricare il firmware ufficiale Sony 3.55.

2) Creare una cartella PS3, al cui interno andrà creata un’ulteriore cartella UPDATE.

3) Estrarre il file all’interno dell’archivio, rinominarlo in PS3UPDAT.PUP e copiarlo nella cartella UPDATE. Copiare poi la cartella PS3 in una chiavetta USB o memoria esterna.

4) Inserire la chiavetta USB nella PS3. Andare nelle Impostazioni e selezionare Aggiornamento del sistema. Ora dobbiamo scegliere Aggiorna tramite supporti di memorizzazione. A questo punto verrà effettuata la ricerca di firmware nei dispositivi collegati tramite USB.

5) Dare l’OK per l’installazione e attendere la fine del processo.

NOTA: è possibile eseguire l’aggiornamento anche tramite il menù Recovery. Per la guida vi rimandiamo al sito ufficiale Sony.

Fase 3: modificare PlayStation 3 ed avviare i backup

L’operazione di modifica della PlayStation 3 è praticamente identica ad un semplice aggiornamento software. Basterà semplicemente scaricare il Custom Firmware 4.81 per abilitare la possibilità di avviare backup sulla nostra PlayStation 3. La procedura è analoga a quella precedente.

AGGIORNAMENTO: il 16 Novembre 2017 è stato rilasciato il CFW 4.82 Ferrox Cobra, versione più recente di quello precedente. Potete eseguire la guida scaricando questo. I passaggi sono praticamente identici. Anche i programmi restano compatibili con questo nuovo Custom Firmware.

Passiamo ora ai programmi più essenziali, ossia quelli che permettono l’avvio di backup sia PS3 che PS2. Per il primo utilizzeremo il ben noto multiMAN, celebre per la frequenza con cui viene aggiornato e le funzionalità che offre. Oltre ad un sistema di aggiornamento interno, permette di copiare i backup direttamente nell’hard disk interno della PS3, operazione sconsigliata se non necessaria con alcuni (sottolineiamo rari) titoli. Di seguito la procedura per avviare i backup:

1) Creare una cartella GAMEZ in un supporto di archiviazione esterna, meglio hard disk se possibile, così da poter copiare un maggior numero di titoli. Il support dovrà essere formattato in FAT32, per cui potremo copiare solo file minori di 4GB. Andando avanti spiegheremo anche la guida su hard disk in NTFS.

2) Per installare multiMAN, copiare il file .pkg presente nell’archivio in una memoria esterna. Poi andare su Install Package Files dalla XMB e selezionare multiMAN.

2) Collegare il supporto alla PS3 ed avviare multiMAN.

3) A questo punto multiMAN avrà riconosciuto correttamente i giochi, che potremo trovare sotto il menù Games. Quello che dovremo fare è selezionare il gioco che vogliamo far partire ed attendere di essere riportati nella XMB della PlayStation 3.

4) Ora dovremo solamente avviare il gioco, che avrà l’icona di un Blu Ray, come fosse stato inserito il titolo originale.

AGGIORNAMENTO 2: sembra che con la versione 4.82 del CFW Cobra, multiMAN funzioni solamente in modalità mmCM. Si attenderà una nuova versione del software, pienamente compatibile con il nuovo aggiornamento.

Fase 4: avviare backup da hard disk NTFS

Inizialmente questo fu un problema molto ostico, poichè costringeva gli utenti a copiare forzatamente i giochi nell’hard disk della PlayStation 3. Con le nuove versioni di multiMAN è stato arginato il problema. Infatti, sarà possibile avviare backup da hard disk formattati in NTFS convertendoli in formato ISO. Per farlo, utilizzeremo il programma PS3 ISO Tools:

1) Avviare PS3 ISO Tools e cliccare su Create ISO(s).

2) Nel menù precedente potremo applicare varie modifiche, come la patch al firmware nel caso la PlayStation 3 abbia una versione del software minore di quello richiesto dal gioco o la divisione delle ISO in file minori di 4GB per hard disk in FAT32. Dopo aver fatto le dovute scelte, cliccare su Continue.

3) Scegliere la cartella del gioco da convertire e dare inizio alla creazione dell’ISO. I tempi variano a seconda della dimensione del gioco e dalla velocità del nostro hard disk.

4) Creare una cartella PS3ISO all’interno dell’hard disk in NTFS e copiarci dentro i backup. La procedura di avvio è la stessa con multiMAN.

Fase 5: giocare online con il PSN

Giocare online utilizzando una PlayStation 3 modificata comporta sempre un minimo margine di rischio. Però esistono metodi che permettono, in qualche modo, di nascondere la modifica al controllo di Sony permettendo di giocare online QUASI in tranquillità. Il programma che useremo si chiama PSNPatch. L’installazione è la medesima di multiMAN. Questo software permette di nascondere la modifica disattivandola temporaneamente. Per cui una volta riavviata la PS3 dovremo eseguire nuovamente la procedura. Inoltre, PSNPatch blocca la connessione al PSN finchè non si disattiva la modifica, per evitare connessioni automatiche. Per usare PSNPatch fare come segue:

1) Montare un backup PRIMA di avviare PSNPatch. Questo perchè la disattivazione della modifiche non permetterà l’avvio di alcun software di terze parti, tra cui multiMAN.

2) Avviare PSNPatch e premere X. Sentiremo un bip dalla console e ritorneremo alla XMB.

3) Ora possiamo avviare i nostri backup e connetterci al PSN direttamente in game. Ovviamente il rischio di essere bannati c’è sempre, anche se notevolmente ridotto. Se vogliamo conquistare i trofei, possiamo tenere attiva la connessione internet (senza collegarci al PSN) e successivamente accedere al PSN per sincronizzarli, dopo aver applicato la modifica di PSNPatch.

Fase 6: avviare backup PS2

L’utilizzo di backup PS2 è consentito solamente su Custom Firmware dotati delle patch Cobra, presenti nel firmware allegato in questo articolo. Ci serviremo del programma ISO Launcher 1.03 e di PSNPatch, utile all’attivazione dei backup PS2. Procediamo come segue:

1) Entriamo in PSNPatch e premiamo Select per aprire il menù Toolbox. Qui dobbiamo attivare i vari plugin elencati in alto tramite la pressione delle frecce direzionali.

2) Attivare il sistema PS3 tramite l’opzione apposita nella XMB.

3) Ritornare su PSNPatch e premere R1 per attivare i classici PS2 e il programma di avvio dei backup PS2.

4) Installare il PKG di ISO Launcher (PS2 CLassics Placeholder) come tutti gli altri programmi.

5) Creare una cartella PS2ISO su un supporto esterno ed inserirci i backup PS2 in formato ISO.

6) Avviare multiMAN e selezionare il titolo PS2 da avviare (sarà necessario copiare il titolo nell’hard disk della console.

7) Dalla XMB, avviare ISO Launcher per far partire il gioco.

Data l’uscita del CFW 4.82, PSNPatch potrebbe non funzionare correttamente (dipende dal tipo di PS3), almeno fino al rilascio di una versione più recente. Nell’attesa potete usufruire di SEN Enabler, che svolge la medesima funzione ed è attualmente compatibile con il nuovo firmware.

Noi di TechByte non ci assumiamo nessuna responsabilità riguardo danni alla console o altro. La guida è stata testata ed è perfettamente funzionante su qualsiasi modello di PlayStation 3 con firmware originale uguale o inferiore al 3.55 o con qualunque CFW già installato. Modificare Playstation 3 annullerà qualsiasi garanzia presente sulla console, per cui cercate di farla una volta che la garanzia sarà scaduta.

Come modificare Playstation 3 con firmware ufficiale 4.82

Proprio nelle ultime ore è stata rilasciata la guida per poter effettuare l’installazione di un custom firmware 4.82 direttamente dal firmware originale 4.82. La soluzione consiste nella patch del CoreOS (chip NOR/NAND), affinchè si possa installare un custom firmware senza retrocedere al 3.55. I requisiti per effettuare la modifica sono:

  • Firmware originale 4.82
  • Playstation 3 con firmware di fabbrica inferiore o uguale al 3.56. Per verificarlo, installate MinVerChk. Se avete una PS3 Fat andate sul sicuro mentre se si tratta di una Slim vi conviene fare una verifica. Le SuperSlim sono sicuramente escluse da questa modifica.
  • NOR/NAND Writer 1.0
  • Un solo account sulla PS3
  • Connessione internet attiva
  • multiMAN 4.82.00 (aggiornabile direttamente anche dalla vecchia versione tramite Wi-Fi). Il software è utile per eseguire i backup che richiedono il firmware 4.82.

Andiamo ora a vedere la procedura di installazione:

  1. Aggiornare la PS3 al firmware originale 4.82 tramite XMB.
  2. Verificare la versione di fabbrica del sistema tramite l’installazione di MinVerChk come un semplice aggiornamento di sistema.
  3. Una volta verificato che è possibile effettuare la procedura, estrarre l’archivio NOR_NAND_writer_release_1.0_PS3Xploit.zip e copiare il file flsh.hex all’interno di una chiavetta USB formattata in FAT32. Sempre nella chiavetta preparare anche il custom firmware 3.82, creando un percorso di cartelle nel seguente modo: PS3–>UPDATE–>PS3UPDAT.PUP (rinominare il custom firmware in questo modo).
  4. Collegare la chiavetta alla PS3 nella presa USB più a destra e attendere che venga riconosciuta. Se non viene letta, provate a cambiare porta USB o direttamente chiavetta.
  5. Accedete al browser della PS3 ed eliminate i cookie e la cache. Impostate come pagina principale il seguente indirizzo: http://redthetrainer.com/ps3/. Riavviate il browser. Al secondo avvio, dovrebbe aprirsi direttamente la pagina dell’exploit. Qui dovrete selezionare l’opzione PS3 4.xx NOR NAND WRITER, l’ultima a destra per intenderci.
  6. Successivamente apparirà la schermata seguente:
    Qui dovrete scegliere il tipo di memoria della vostra PS3. La NAND riguarda solo le PS3 Fat da 20Gb fino ad 80GB (codici CECHAxx fino a CECHGxx) mentre la NOR è presente su tutti gli altri modelli non menzionati prima, sia Fat che Slim. Per poter verificare il preciso modello della vostra PS3, basta guardare sul retro della console, dove troverete questa informazione.
  7. A questo punto dovrete attendere qualche minuto. Se la console si spegne vuol dire che la procedura è stata completata con successo, quindi una volta riaccesa la console potrete installare il custom firmware 4.82 seguendo la nostra guida. In caso contrario, riavviate la console e riprovate.

Al momento la procedura non è esente da bug e potrebbe non funzionare correttamente anche se si eseguono tutti  i passaggi alla lettera. Il nostro consiglio è quello di fare diversi tentativi, anche perchè non si rischia di brickare la console in caso di insuccesso.

Il consiglio è quello di eseguire comunque un DUMP della memoria, attraverso il comando PS3 4.xx NOR Dumper. In questo modo in caso di problemi sarà possibile ripristinare la console.

Ovviamente la procedura è valida per chi ha erroneamente aggiornato ad un firmware ufficiale superiore al 3.55 e quindi non ha modo di installare un custom firmware.

Una metodo alternativo per eseguire le due procedure potete trovarlo qui e qui (in inglese). E’ lo stesso procedimento, solamente che vengono utilizzati dei programmi esterni relativi sia al dump che alla scrittura della memoria, utilizzando sempre il browser integrato della PS3.

80 Replies to “Come modificare PlayStation 3”

  1. Ciao,inizio con complimentarmi della bella e chiara guida.Volevo porvi una domanda:”il procedimento di downgrade e dell’ installazione di un CFW può recare danni alla ps3?”
    Grazie

    • Ciao, intanto grazie per i complimenti. Per rispondere alla tua domanda, se segui correttamente la procedura non ci sarà nessun danno alla tua console. Unica nota è che eseguendo la modifica perderai ogni forma di garanzia sulla console, per cui ti consiglio di modificarla solo dopo che la garanzia sia effettivamente conclusa.

  2. Scusate se disturbo ancora ma quando cerco di cowngradare la ps3 con il firmware 3.55 mi dice che non sono stati trovati dati pertinenti

    • Guarda purtroppo l’operazione di downgrade al firmware 3.55 è molto delicata ed è possibile eseguirla solo in due condizioni. La prima è che la PS3 abbia già una modifica installata (ad esempio si vuole tornare indietro per poter installare un’altra modifica). La seconda è utilizzare una particolare chiavetta chiamata E3 Flasher, ma non tutti i modelli PS3 supportano tale procedura.
      Se la tua PS3 monta un firmware originale superiore al 3.55, l’unico modo è fare il downgrade tramite questa speciale chiavetta, però è una procedura molto rischiosa perchè agisce a livello hardware e potrebbe compromettere la console.

    • In realtà potresti farla, però hai bisogno di una particolare chiavetta chiamata E3 Flasher e di andare a modificare la console a livello hardware. E’ un’operazione piuttosto delicata, che ti consiglio di far fare a chi magari è un pò più esperto. Ti consiglio di dare un’occhiata a questa guida: http://www.moddingstudio.com/content.php?2402-GUIDA-Downgrade-PS3-4-80-con-E3-Flasher!. E’ proprio quello che serve a te, però devi fare molta attenzione a verificare che il tuo modello di PS3 supporti la procedura, altrimenti rischi di brickarla. Noi non ci assumiamo responsabilità in caso di problemi, come del resto anche per la nostra guida.

  3. parto col fare i complimenti ma cosa devo fare se metto la chiavetta con tutti i file e non mi trova il file sulla ps3 mi dice dati appartenenti non trovati cosa devo fare?????

    • Il tuo è un errore piuttosto insolito, per caso sapresti dirmi il firmware della tua PS3 o il modello preciso (si trova scritto sul retro della console)?

    • Ecco spiegato il motivo. Purtroppo al momento la modifica PS3 si può eseguire solamente da firmware originale 3.55 o da un qualsiasi CFW uguale o superiore. Se hai il 4.81 ufficiale non puoi eseguire la guida descritta qui ma dovresti eseguire il downgrade al 3.55 e poi fare la modifica, però è un’operazione piuttosto delicata che richiede l’utilizzo di un supporto esterno chiamato E3 Flasher. Però ti consiglio di guardare qui: https://www.dedoshop.com/. E’ un sito che offre modifiche PS3 anche con firmware superiori al 3.55.

  4. ma un mio amico che ha moddato l play con una chiavetta normale e venuto cua due volte abbiamo provato ma diceva che non cerenano i dati uguali o come si dice

    • Mi sembra strano perchè comunque il file funziona perfettamente ed è stato testato da noi. Prova magari a cambiare chiavetta USB o a formattarla in un altro file system.

    • Purtroppo con quella versione ti tocca procedere al downgrade. Se scorri tra i commenti potrai trovare il link ad un sito che permette di acquistare una modifica anche con firmware superiore al 3.55.

  5. Salve, ho una ps3 slim versione 3.55 originale avevo una chiavetta trueblue, siccome non ci sono più aggiornamenti della chiavetta, posso installare direttamente il Custom Firmware 4.81???
    Grazie mille attendo vostre notizie

  6. Salve, complimenti per l’ottima spiegazione.
    Io avevo già la modifica sulla play 4.81 ma non mi faceva andare on-line per via dell’aggiornamento di sistema dopo averlo effettuato, in 4.82, nella XMB non mi escoscono più le cartelle per accedere all’hard disk della selezione giochi e mi ha cancellato tutti i dati salvati.
    È possibile reimpostare la modifica seguendo di nuovo la vostra spiegazione?

    • Purtroppo aggiornando al firmware ufficiale 4.82 hai rimosso totalmente la modifica e relative cartelle per i giochi, però forse si può risolvere. Proprio ora abbiamo aggiunto un paragrafo che riguarda la modifica da firmware ufficiale 4.82, ma solo su PS3 che hanno firmware di fabbrica inferiore o uguale al 3.56. Per tutti i dettagli su come fare puoi basarti su quello e vedere se puoi effettuare la modifica, altrimenti ti tocca attendere sviluppi in merito ad un downgrade software (attualmente in sviluppo) o usare un E3 Flasher per il downgrade hardware.

  7. Salve, ma quando vado nel browse è esce dinuovo Exploit, poi devo premere sul quello a destra (PS3 4xx NOR-NORD),dopo devo aspettare o devo selezionare NOR O NAND 4.82

    • Se stai facendo la procedura per la prima volta devi prima eseguire quello al centro per fare il Dump della memoria, che ti permette di ripristinarla in caso di problemi. Poi premi su quello a destra e attendi. Se la console non si spegne vuol dire che devi riprovare a fare la procedura, premendo sempre quello a destra e rieseguendo i passaggi da capo (pulizia della cache e dei cookie del browser ecc.)

    • Esistono moltissimi forum in italiano che offrono i contenuti che cerchi. In alternativa puoi provare anche sui servizi di torrent. Purtroppo non possiamo fornire i nomi dei siti per questioni di etica.

  8. Grazie comunque per avermi risposto . Faccio una domanda in tema col topic, ho una ps3 fat Nand con OFW aggiornato a 4.81. Da dove inizio?e dovrei fare tipo un backup del sistema per cautelarmi? Grazie

    • Allora guarda per le PS3 FAT con OFW 4.81 puoi seguire la breve guida che trovi verso la fine dell’articolo, dove si parla dell’installazione del CFW su FW 4.82. Ovviamente prima dovrai aggiornare al firmware ufficiale successivo, però basta che segui correttamente tutti i passaggi mostrati e non avrai problemi. Ci sono anche consigli per effettuare un backup della memoria in caso di problematiche. Leggi attentamente quel paragrafo e segui la procedura come descritta.

  9. ragazzi mi aiutate vorrei aggiornare la mia ps3 come faccio non vorrei rovinarla quando si deve aspettare per il prossimo aggiornamento della sony mi spiegate tutto il procedimento grazie mille

    • Ciao, guarda attualmente l’ultimo aggiornamento è il 4.82, di cui trovi il link in questo articolo. Se vuoi semplicemente aggiornare la PS3, su una chiavetta USB crei una cartella PS3, all’interno fai una cartella UPDATE e dentro quest’ultima cartella ci metti il file di aggiornamento rinominato in PS3UPDAT.PUP. A questo punto colleghi la chiavetta alla PS3 e cerchi l’opzione Impostazioni–>Aggiornamento del sistema–>Aggiorna tramite supporti di memorizzazione. La PS3 dovrebbe trovare l’aggiornamento nella tua chiavetta. Basta dare l’OK e partirà tranquillamente l’aggiornamento.

      Se vuoi invece modificarla, ti basta seguire le linee guida nell’articolo.

  10. ciao scusate, se ho fatto casino con la modifica mentre i miei figli urlavano, posso tornare indietro e rifarla? sono tornata indietro al firmware originario che era 2.70, ho installato il cfw 4.81, credo di aver installato multiman ma non mi legge i giochi che ho in una chiavetta…
    posso rifare tutto?

    • Hai controllato che i giochi inseriti nella chiavetta si trovino all’interno della cartella GAMEZ? Se anche così non te li legge puoi sempre provare ad aggiornare al 4.82 invece che tornare indietro, sempre seguendo la nostra guida.

  11. Salve, sto provando a modificare una ps3 fat 8gb. In seguito riuscirò ad avviare i giochi da hd esterno? O si necessita comunque spazio sul hd interno ? E la chiavetta usb o hd esterno utilizzato deve contenere solo file del gioco e non altre cartelle personali ? Grazie molte

    • Per rispondere alla prima domanda, puoi avviare da hard disk esterno qualunque gioco (a parte rarissimi casi), però con alcuni accorgimenti. Nel caso si tratti di titoli con file minori di 4GB, basta copiare i giochi nella cartella GAMEZ, collegare la chiavetta o l’hard disk ed avviare multiMAN, che riconoscerà immediatamente i giochi. Nel caso invece di titoli con file maggiori di 4GB, dovrai seguire i passaggi descritti nella Fase 4 di questo articolo, formattando il supporto esterno in NTFS.
      Riguardo la seconda domanda, non importa se all’interno della chiavetta ci sono altri file o cartelle personali. L’importante è che ci siano le cartelle necessarie per far riconoscere i giochi a multiMAN.

      • Ok gentilissimo. Mi serviva capire se con la fat 8gb riuscivo a caricare giochi da hdd esterno , dove credo vengano salvati anche i dati di salvataggio e non all interno della ps3.

        • No guarda i salvataggi e i dati di gioco vengono conservati sempre nella PS3. Però comunque trattandosi di una PS3 da 80GB (non credo ci sia da 8GB di tipo FAT) avrai modo di archiviare abbastanza dati.

      • Ho anche in altra fat 500 gnomo,i file ISO superiori a 4gb tramite supporto esterno NTFS possono essere copiati sul hdd interno della ps3?

        • Certamente. Basta aprire multiMAN, cliccare con il tasto “quadrato” sull’icona del gioco, selezionare Copy (o Copia in italiano) e poi scegliere come destinazione l’hard disk della PS3. A questo punto il file verrà copiato all’interno della PS3. Questa procedura è utile per alcuni titoli poichè funzionano solamente se copiati all’interno dell’hard disk.

  12. Ho installato rebug 4.82 e non riesco ad avviare il gioco . È formato ISO l ho messo su hdd ntfs ,nella cartella PS3ISO ma andando su multiman il disco lampeggia e non rileva il gioco. Qual è il problema? Grazie

    • Il CFW deve essere di tipo Cobra, che supporta le ISO PS3. Nel caso tu abbia già il CFW corretto, puoi provare a ricreare la ISO con PS3 ISO Tools spuntando la voce “Split ISO(s) To Fit On FAT32 Devices” e “Rename ISO-File(s)…”. A questo punto puoi usare un supporto formattato in FAT32 (sempre con la cartella PS3ISO) e riprovare con MultiMAN. Fai attenzione anche al fatto che l’hard disk sia collegato alla porta USB più vicina al lettore Blu-Ray.

      Nel caso anche così non ti venga riconosciuto da MultiMAN, puoi provare ad utilizzare un altro backup manager come Iris Manager.
      Non capendo bene il tuo caso sto cercando di darti più soluzioni possibili al problema.

  13. Grazie molto gentile!!! Cè la possibilità di salvare i dati del gioco ( game data) sul hdd esterno invece che sul hdd interno della ps3?

    • Diciamo che il modo per trasferirli ci sarebbe, tramite FTP, però è una procedura parecchio delicata che richiede tempo che non vale la pena spendere.

  14. Allora può essere che mi abbia copiato tutto il gioco sulla ps3? Mi spiego, ho avviato un gioco ISO da hdd esterno tramite multiman , quando il gioco è partita mi ha fatto automaticamente un salvataggio Game Data sulla ps3, ha consumato praticamente la stessa memoria che occupa il gioco, ma io credevo fossero dati del gioco , non il gioco stesso( anche se sono 9 gb) . Grazie ancora per le risposte

    • Mi sembra strano che i dati di gioco occupino una memoria così alta. Può darsi che MultiMAN abbia copiato il gioco all’interno poichè necessario per farlo funzionare. Purtroppo alcuni titoli non è possibile farli funzionare da esterno, specialmente quelli un pò più vecchi. Controlla anche che non ci siano stati aggiornamenti del gioco che magari hanno occupato memoria o che lo spazio sia dovuto proprio a quello specifico gioco.

  15. Qualcuno mi ha suggerito di patcha re il lettore con gamesonic o irisman ma non ho capito il nesso, io ho solo avviato un ISO da hdd esterno ntfs tramite multiman e automaticamente sono stati salvati-copiati 9gb ( di Game Data, c’era scritto)
    Io vorrei solo avviare giochi da hdd esterno senza che vengano copiati automaticamente sulla ps3. Grazie infinitamente e scusa L inesperienza

    • In molti casi i dati di gioco è necessario installarli sulla PS3 altrimenti non è possibile avviare il backup. Però puoi provare a fare così. Rimuovi i dati di gioco del backup che stai tentanto di avviare, poi su MultiMAN premi quadrato per accedere alle impostazioni del gioco e a sinistra ci sono varie opzioni. Dovrebbe essere selezionata la voce External, il che vuol dire che i dati possono essere installati su hard disk esterno.

      Puoi utilizzare anche questa applicazione: https://www.gamesandconsoles.org/2017/12/23/ps3rilasciato-managunz-file-manager-v1-31-supporto-al-cfw-4-82/ che permette di scegliere dove installare i dati di gioco dei titoli. Però stai attento che non tutti i titoli funzionano se fai questa procedura. Questo è un altro tipo di backup manager, come MultiMAN. Prova con entrambi ad attivar l’opzione per i dati esterni e vedi come va. Non avendo provato direttamente questa opzione non so dirti con precisione, però entrambi hanno l’impostazione per installare i dati su supporto esterno. Cerca di capire con quale ti trovi più comodo.

      Purtroppo non c’è una soluzione univoca per tutti i titoli, ma ognuno va testato in diversi modi. Ad esempio alcuni funzionano solamente tramite BD-Mirror con un gioco inserito nel lettore, altri funzionano con ISO singola, altri ancora con ISO suddivise in file da 4GB. Bisogna andare per tentativi o cercare risposte da altri utenti che hanno testato lo stesso backup.

  16. Ho letto il capitolo riguardante i giochi ps2 ma non sono riuscito . Come si avviano ? ( ho rebug 4.82 cobra e multiman) grazie molte

    • Forse non riesci poichè il CFW di tipo Rebug ha bisogno di un programma a parte per attivare le patch Cobra, utili per sbloccare l’emulatore PS2. In questo caso puoi scegliere tra due alternative: installare il Rebug Toolbox sulla PS3, attivare la modalità Cobra nel menù Selector del programma, sotto la voce Toggle Cobra Mode, oppure installare il CFW 4.82 Ferrox Cobra, che trovi direttamente nel nostro articolo. Secondo noi è conveniente installare questo CFW per poter avere già attive tutte le varie patch per le ISO PS2 e per avere più compatibilità con le ISO PS3 e PSP.

      Una volta fatto una delle due cose puoi tranquillamente avviare i backup PS2 tramite la guida. Provato e testato da noi con Kingdom Hearts e God of War.

  17. la mia opinione? fantastici ….. guida perfetta . manca solo da precisare un passaggio che mi ha fatto dannare . dopo aver fatto il dump il vostro articolo scrive “Qui dovrete selezionare l’opzione PS3 4.xx NOR NAND WRITER, l’ultima a destra per intenderci.” aggiungerei che dopo c’è da scegliere NOR o NAND (credo sia il tipo di memoria che monta la nostra play ma anche se si sbaglia non credo succeda niente perchè io ho sbagliato alla prima) …… per far venire piu’ velocemente la scritta SUCCESFULL credo si debba mettere la pagina “writeNOR (o NAND) come pagina principale uscire e poi rientrare ….. magari è un caso ma l’ho gia fatto con 3 play ed è sempre partito al primo colpo . ringrazio ancora per chi ha reso disponibile questa splendida guida ma soprattutto la disponibilita’ nel rispondere ai vari messaggi di aiuto!

    • Ti ringraziamo per i complimenti. Hai ragione riguardo la procedura, è stata una piccola dimenticanza che però non dovrebbe influire negativamente sul processo. Nel dubbio aggiorniamo subito la guida così da evitare problemi.

  18. Si siete fantastici è indubbio
    Cmq Non riesco a far partire giochi ps2 ISO , ho rimediato installando file in pkg. Scusate un altra domanda . Ma perché alcuni giochi ps3 quando partono installano automaticamente senza richiesta dei dei dati di salvataggio ( “installazione Game data ” esce scritto) che occupano lo stessa memoria della grandezza del gioco?? ( 9-10gb )

    • C’è differenza tra salvataggio e Game Data. I Game Data è come se fossero dei file di installazione, che alcuni giochi installano automaticamente per esigenze proprio del gioco stesso, per cui non è possibile impedire che vengano installati. Se non sbaglio però se vai nell’elenco dei dati di gioco sulla PS3 e premi triangolo su uno di essi c’è la possibilità di trasferirli su un supporto esterno. Non ricordo di preciso se in questo modo i backup funzionano ugualmente. Ovviamente dipende anche dal gioco perchè non tutti funzionano allo stesso modo.

  19. No spingendo triangolo mi da solo possibilità di eliminare o vedere le informazioni . Strano però perché ha la stessa grandezza del gioco, quindi non dipenda dal tipo di file cfw o file manager che ho installato

    • No tranquillo, quelli sono semplicemente file di gioco, come quando si installa un gioco su PC che viene creata la relativa cartella di installazione. Sembra strano però che non ti dia la possibilità di copiarli. Hai provato prima a collegare il supporto esterno (magari cambiando anche porta USB), andare su Utilità dei dati di gioco (PS3) e premere triangolo su una qualsiasi voce presente?

      Non vorrei che fosse una limitazione del CFW di tipo Rebug.

  20. Se vado su “Utilità dati salvati” mi da la possibilità di Copia anche se poi nella selezione della destinazione esce solo Archiviazione online. Se vado nell Utilità dati di gioco mi da solo Elimina e Informazioni . Peccato perché L utilità del hdd esterno è proprio quella di tenere libera la ps3

  21. Ma installare un nuovo cfw è solo un aggiornamento o perdo tutti i dati salvati su ps3. E dovrei rifare tutte le procedure oppure la ps3 ormai è già impostata per accettare una nuova cfw? Grazie

    • Per installare un nuovo CFW devi seguire la procedura standard, ovvero rinominare il CFW e copiarlo sulla USB. I salvataggi non li perdi, questo è sicuro. Solo se formatti la console perdi tutto, ma non è questo il caso.

Facci sapere la tua opinione!